Skip to content
TEMPERATURE

CRITER: Catasto Regionale Impianti Termici Emilia Romagna

In Emilia Romagna scatta l’obbligo della targa per gli impianti di riscaldamento

Siamo arrivati al capolinea , entro il 2019 i cittadini dell’Emilia Romagna hanno l’obbligo di fornire i dati del proprio impianto di riscaldamento / condizionamento
(Impianti di riscaldamento 10 kw. Impianti di condizionamento maggiore a 12kw al Catasto Regionale Impianti Termici dell’emilia Romagna(CRITER)
Praticamente l’obbligo cade sulla quasi la totalità degli impianti di riscaldamento individuale e su alcuni impianti di condizionamento,
Chi deve farlo? Dovrà preoccuparsi di fornire i dati chiunque sia responsabile del proprio impianto (proprietario o occupante). I dati vanno inseriti dalle imprese di manutenzione/installazione.

Perché questo censimento? oramai è evidente che in piante  terra sta subendo delle mutazioni. questo censimento servirà per tenere monitorato emissioni e consumi

I dati minimi che occorrono per la generazione della targa impianto sono:
Codice Fiscale
PDR (reperibile sulla bolletta del gas)
POD (reperibile sulla bolletta dell’energia elettrica)
SUBALTERNO, FOGLIO, PARTICELLA (reperibile sulla visura catastale/rogito)
Mt³ dell’ambiente riscaldato(si ricava con la formula m² x h
Mini descrizione dell’impianto.

ricorda che puoi lasciarci i tuoi dati nell’apposita sezione….qui